La Via del Cuore

La Via del Cuore
La Via del Cuore

Sei ciò che sei nell’attimo stesso in cui sei

Riconoscersi in tutto ciò che ci circonda.
Nella leggerezza di una farfalla.
Nella laboriosità di un’ape.
Nella bellezza di un fiore.
Quando non esiste più una mente che separa, tutto coesiste.
Cessa di esistere la pesantezza delle cose, della materia. E ne rimane solo l’essenza.
Né la farfalla né l’ape esistono.
Esiste solo ciò che sono nell’attimo in cui sono.
Simboli assoluti della metamorfosi costante. Da uovo a bruco, pupa, adulto.
Ne respiro il loro totale godimento del QuieOra. Ne respiro il loro non-attaccamento ad alcuna forma.
Ne respiro la non-esistenza del tempo.
Poche ore. Un giorno. Sei mesi. Un anno. Alcuni esemplari, forse più.
Nessun attaccamento alla vita.
Nessun attaccamento alla paura.
Alzo gli occhi e una farfalla bianca e leggiadra si leva in volo.
Si perde nel vuoto dell’infinito.
E io con lei.

Ananda Ma (Malika)