Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Yoga del Tocco. La Via delle Yogini e le Visualizzazioni di Kali – vacanza seminario

12 Agosto @ 10:00 - 19 Agosto @ 15:00

Lo Yoga del Tocco (Massaggio Tantra Kashmiro) è una forma di meditazione molto profonda che ha come finalità imparare a toccare con consapevolezza il corpo dell’Altro nell’ASCOLTO E NELLA PRESENZA TOTALE, seguendo i sentieri delle emozioni, del piacere, dell’affettività profonda, della scoperta del Sé.

Nulla da ottenere, nulla da raggiungere, solo il movimento fluido e lento accompagnato dalla respirazione.
Il Tocco nella Presenza per ritrovare la coscienza corporea, per ALLINEARE IL CORPO CON LA VIBRAZIONE DELL’UNIVERSO (Spanda) e accedere all’esperienza estatica della Vita attraverso la NON-DUALITÀ. In questo modo, attraverso di te, LA CONSAPEVOLEZZA SI RISVEGLIA DAL SOGNO DELL’IDENTIFICAZIONE con le forme fisiche e mentali e DIVENTA CONSAPEVOLEZZA PURA O ILLUMINATA.

All’interno della vacanza – seminario Malika Ananda Ma propone pratiche concrete che puoi fare tue nella vita quotidiana, come portare l’attenzione al corpo, alle emozioni, al respiro e ai sensi. Queste pratiche conducono all’emergere di un impulso vitale straordinario che tutti noi possediamo e che ci permette di SPERIMENTARE UNO STATO DI UNITÀ, ARMONIA E SPONTANEITÀ.

LA VIA APPASSIONATA DELLE YOGINI
La via appasionata delle Yogini ci insegna a bypassare la mente ed essere totalmente nel corpo come incarnazione dell’energia divina. Attraverso il respiro, la presenza al qui e ora, l’innocenza del non sapere, la freschezza dell’esperienza nuda alla realtà, la capacità di meravigliarsi, ritroviamo la natura selvaggia e immacolata del Sé. La via del Tantra ci insegna che per raggiungere la libertà interiore è necessario desiderarla con una passione assoluta ed esclusiva.

Quando abbandoniamo ogni obiettivo, anche lo stesso desiderio di libertà, e la pratica e la meditazione diventano semplicemente Presenza totale alla Realtà, ecco che il Sentiero Reale della Shakti diventa leggero, giocoso, semplice, profondo.
A questo punto l’autotrasformazione è pura alchimia che trasforma ogni forma grossolana in vibrazione sottile.
Cessando di sfuggire a sensazioni, sentimenti, emozioni che la mente giudica “negativi”, ma imparando ad accoglierli e ad entrarci profondamente in contatto per trasformarli, permettiamo all’energia di circolare liberamente nel nostro corpo e di donarci lo stato naturale di vibrazione (Spanda).

LE VISUALIZZAZIONI DI KALI e LA DANZA TANDAVA
Le visualizzazioni di Kali, di incomparabile bellezza e profondità, danno origine ad una profonda trasmutazione interiore e ci portano all’amore assoluto.
Kali è la dea primordiale che ebbe origine all’alba del Tantra Shivaita. È sia la testimonianza di antiche pratiche sia l’affermazione di un’energia infinita che ci permette di prendere consapevolezza della natura umana più profonda e “selvaggia”cancellata dalla civiltà.
Il simbolismo di Kali si dispiega dentro di noi permettendoci di riconoscere la nostra paura dello spazio infinito e la violenza dell’essere umano che ha caratterizzato il “Kaliyuga”, l’età oscura degli ultimi secoli in cui ha prevalso l’uomo che vuole il potere e che si è allontanato dalle proprie radici più profonde.

Attraverso la Tandava, la danza della totalità in cui Kali ripristina il potere del femminile sfidando Shiva, ci permettiamo di contattare l’energia di Kali e ci lasciamo condurre nello spazio infinito.
Tandava è una danza di celebrazione dell’unione delle due forze di creazione e distruzione che esprime anche la passione e la creatività del caos. Quando il corpo fisico ritrova la sua “spazialità”, riusciamo ad affrontare i nostri “demoni interiori” (la paura, la mancanza, l’abbandono, le dipendenze, l’amore nevrotico, l’orgoglio, la rabbia, il senso di colpa, la tristezza, il dolore) permettendo che essi prendano forma nel nostro corpo per essere lasciati andare.
Prendiamo così consapevolezza della violenza che è alla base del nostro rapporto con il mondo e ci apriamo immediatamente ad un vasto spazio di amore infinito.

“O donna dagli occhi di gazzella,
lascia l’etere penetrare il tuo corpo,
fonditi nell’indicibile spazialità della tua mente.”

(Vijnana Bhairava Tantra)

Tematiche

❤ iniziazione al Lignaggio del Tantra Kaula
❤ lo Yoga del Tocco del Tantra del Kashmir
❤ la danza Tandava come celebrazione dell’unione delle due forze di creazione e distruzione
❤ il riconoscimento e l’integrazione dell’energia femminile come Via della Saggezza
❤ gli stati di beatitudine dell’Essere
❤ visualizzazioni di Kali del Tantra Shivaita
❤ i 36 tattva del Tantra Shivaita
❤ lunghe pause ogni giorno per il relax, il mare e il divertimento
❤ escursioni programmate nel tempo libero

Tutte le attività si svolgeranno in un fluire lento e amorevole.

Programma

Sabato 12 agosto
Fino alle ore 10.00 Accoglienza
10.00-13.00 Pratiche e Insegnamenti
13.00-15.00 Pausa Pranzo
15.00-19.30 Pratiche e Insegnamenti
19.30-22.00 Pausa Cena
22.00-00.00 Sessione serale

dalla Domenica al Venerdì  
09.00-13.00 Pratiche e Insegnamenti
13.00-15.00 Pausa Pranzo
15.00-19.30 Pratiche e Insegnamenti
19.30-22.00 Pausa Cena
22.00-00.00 Sessione serale

Sabato 19 agosto
08.00-09.30: Colazione e preparativi per il check-out
Ore 10.00: Saluti e abbracci!

Tot. ore 45

Note

✪ Il ritiro è residenziale e si svolgerà in un luogo riservato e protetto
✪ Le sessioni volgeranno a creare un gruppo in cui la sensibilità ed il rispetto verso gli altri saranno gli elementi principali dello stare insieme
✪ Tantra per coppie e singoli in gruppo bilanciato maschile/femminile. Occasione davvero speciale per trovare una nuova consapevolezza e una nuova intimità di coppia
✪ Si raccomanda di comunicare eventuali intolleranze alimentari
✪ Chi soffre di disturbi fisici/psicologici deve comunicarlo prima dell’iscrizione al seminario
✪ Si raccomanda puntualità

Per maggiori informazioni e Iscrizioni

  • Per informazioni sulle quote di partecipazione scrivi una e-mail a segreteria@laviadelcuore.net oppure chiamando il numero 380.588.8708 dal lun. al ven.  dalle 17.30 alle 19.30
  • Prenotazioni entro 10 giorni prima della data di inizio seminario cliccando su registrati o inviando una e-mail
  • Vi informiamo che le richieste sono numerose, per questo viene data priorità all’ordine di effettiva iscrizione
  • Il seminario è a numero chiuso per un massimo di 24 persone.
  • Per informazioni sui requisiti di partecipazione e sulle modalità di partecipazione clicca qui

Questo seminario non fa parte del Percorso di formazione training 2023

“Che in Te tutto sia gioia. Questa è la tua meta”. (Sri Aurobindo)
Con Amore,
Malika

 

Dettagli

Inizio:
12 Agosto @ 10:00
Fine:
19 Agosto @ 15:00
Categorie Evento:
, ,

Luogo

località da definire

Registrati

Tribe Loading Animation Image