La Via del Cuore

La Via del Cuore
La Via del Cuore

Capodanno Tantrico 2024

Capodanno Tantrico 2024
Maithuna Yang e Rituali dell’Estasi: Ritrova la tua Essenza

dal 29 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024 a Reggio Emilia
Immergiti in un ritiro profondo e trasformativo di 10 giorni per incarnare la visione del Tantra e portarla nella tua vita quotidiana.
Prima di iniziare un nuovo anno, un nuovo viaggio, occorre lasciare andare ciò che è stato nel “passato” per godere del presente. Il presente è l’unico tempo Reale, il seme del “futuro” che desideri.

La Via del Cuore quest’anno ti propone la possibilità di vivere un’esperienza di soli alcuni giorni oppure di vivere intensamente un ritiro di 10 giorni composto da due seminari condotti da Ananda Ma Malika, distinti e al tempo stesso strettamente connessi fra loro:

Maithuna Yang. L’unione sacra sessuale nella Via del Fare
dal 29 dicembre al 2 gennaio

Vista la straordinaria adesione al prossimo seminario del 7-10 dicembre che non ci ha consentito di soddisfare tutte le richieste ricevute, riproponiamo questo ritiro in cui sarai iniziato al più alto rituale del Tantra, il Maithuna.
Durante il Maithuna, o unione sacramentale, i partner diventano, nel momento del rituale, una coppia divina. Attraverso essi l’energia cosmica creativa dell’universo fluisce, per cui la donna è la stessa Parashakti e l’uomo non è più semplicemente un uomo ma incarna Shiva.

Rituali dell’Estasi: dallo Yoga del Tocco al Massaggio Tantra senza Tocco
dal 4 gennaio al 7 gennaio

Un viaggio nella tua Essenza che inizia con lo Yoga del Tocco (Massaggio Tantra Kashmiro) e termina con il Massaggio Tantra senza Tocco.
Lo Yoga del Tocco è una forma di meditazione molto profonda che ha come finalità imparare a toccare con consapevolezza il corpo dell’altro nell’ascolto e nella presenza totale, seguendo i sentieri delle emozioni, del piacere, dell’affettività profonda, della scoperta del Sé.
Il Massaggio Tantra senza Tocco è un meraviglioso e potente rituale in cui imparerai a dare e ricevere l’estasi, e a vivere l’orgasmo del corpo senza alcuna forma di tocco per arrivare a percepire livelli piu’ alti di coscienza, di amore incondizionato e di unione con il tutto.

L’OBIETTIVO DEL CAPODANNO TANTRICO
La fine di ogni anno è la preziosa opportunità di fermarsi e riflettere sui trecentosessantacinque giorni vissuti ad anno concluso: quali sogni hai proiettato sull’anno appena terminato? quali buoni propositi hai effettivamente messo in pratica? quali desideri hai realizzato? É fondamentale imparare a lasciare andare “il vecchio” per creare spazio così che “il nuovo” possa entrare.

Ecco che ogni nuovo anno che inizia ci dà la possibilità di prefissarci nuovi obiettivi da realizzare per la nostra felicità e di aprirci a ciò che la vita ha in serbo per noi. E proprio per questo, è necessario fare un inventario dentro noi stessi per vedere se siamo pronti e carichi di energia per affrontare le nuove sfide che la vita ci proporrà per la nostra evoluzione.

Attraverso insegnamenti esperienziali e teorici, imparerai a lasciare andare vecchi schemi disfunzionali e ad abbracciare un “nuovo metodo di pensiero” che permetterà alla tua Essenza di sbocciare.

Questo “nuovo metodo di pensiero” passa dall’apertura del Cuore, che è la Via della Meditazione, del Sacro. Imparando a vedere la Realtà attraverso gli occhi del Cuore e non più attraverso i filtri di una mente condizionata dalla società, ristabiliamo l’unione dell’umano e del divino. Riunendo ciò che è stato separato, ma che all’origine è Uno, ritroviamo l’equilibrio universale e la nostra vera Essenza.

IL RITIRO INTENSIVO

Un Ritiro Intensivo nel quale imparerai dapprima ad osservare consapevolmente attimo per attimo i fenomeni che avvengono nel tuo corpo e nella tua mente, per poi acquisire fiducia nel potenziale estatico dentro di te e imparare a seguire il desiderio senza essere trascinato ciecamente dall’onda della passione.

Nel tantra il corpo è il tempio sacro attraverso cui si celebra il divino che si manifesta. In questo seminario esplorerai molti aspetti del tuo corpo fisico, emotivo ed eterico, per acquisire consapevolezza e fiducia nel potenziale estatico dentro di te.

Da uno spazio di connessione di cuore con il partner, imparerai così a guidare l’energia sessuale verso la cresta dell’onda degli orgasmi estatici.

Quando l’uomo e la donna si abbandonano al flusso dell’Amore e del Piacere, e si volgono completamente l’uno verso l’altro imparando a scoprire la scintilla divina nell’essere umano per riconoscersi come Uno, ecco che la porta della coscienza si apre verso spazi vasti, illimitati e senza tempo, che a parole è quasi impossibile descrivere.

Essi utilizzano tutti i sensi, il corpo, la mente e lo spirito per raggiungere il culmine del Piacere, mezzo supremo per l’espansione della coscienza. Ecco che nel Tantra l’atto erotico diventa sacro, essendo un vero culto, un’adorazione. E’ un dono alla vita, all’Amore Puro, che diventa un’attitudine interiore tantrica di portare il sacro in modo spontaneo nella vita di ogni giorno.

Ogni processo, ogni desiderio, per quanto poco elevato sia, porta con sé il battito di sacralità che il tantra insegue per identificare e portare alla luce. John Blofield

In questo Ritiro, sarai Iniziato al Maithuna, il Rituale più alto della Via Kaula, “tantra della mano sinistra”, che permette la trasmutazione del potenziale erotico e la sublimazione ascendente dell’energia sessuale. Quando questa forza concentrata alla base della colonna vertebrale (in Muladhara chakra) è “risvegliata”, risale lungo la colonna vertebrale fino al centro del petto (in Anahata chakra) per arrivare alla cima della testa (in Sahasrara chakra).

Inoltre, vivrai un viaggio nella tua Essenza che inizia con lo Yoga del Tocco (Massaggio Tantra Kashmiro) e termina con il Massaggio Tantra senza Tocco.

In questo Ritiro Intensivo puoi entrare in DIMENSIONI PIÙ SOTTILI DEL PIACERE,
per cogliere L’ENERGIA PURA DELLA SESSUALITÀ,
liberarti dai limiti dell’Io e connetterti con il Tutto.

L’essenza del tantra non è la tecnica ma è “l’amore”, è “la preghiera”, un rilassamento del cuore che crea uno spazio in cui l’uomo e la donna si fondono. Ananda Ma Malika

N.B.: Per il Programma e per le Tematiche si rimanda ai due singoli eventi.
La giornata di mercoledì 3 gennaio è da intendersi di riposo.
Tutte le attività si svolgeranno in un fluire lento ed amorevole.
Saremo ospiti di un incantevole agriturismo dell’appennino emiliano.

Con Immenso Amore,
Ananda Ma (Malika)