La Via del Cuore

La Via del Cuore
La Via del Cuore

Percorso 4 – Yoga del Tocco

Dopo aver imparato l’ascolto profondo di sé e dell’altro, e a stare nello spazio del Cuore che accoglie ogni cosa, ogni emozione, ogni diversità così com’è, ecco che lo Yoga del Tocco diventa ogni volta un’esperienza unica, creativa, magica.

Abbandonandosi alla danza delle energie sottili che muovono i corpi, il limite della pelle diventa il luogo d’incontro delle due diversità, l’incontro diventa pura poesia, la relazione diventa lo spazio in cui riconoscersi in quanto Uno.

La qualità del tocco, chiamato anche “Tocco della Dea” per l’amore, la spiritualità, la sensualità e la dolcezza che trasmette, rende l’incontro un’esperienza di alta sacralità che immerge i due partner nell’oceano infinito della consapevolezza in connessione con la natura divina.

Percorso 4

Yoga del Tocco

il Tocco della Dea

Filo conduttore

il percorso per imparare a toccare il corpo dell'altro con consapevolezza e sacralità, entrare nel mistero dell'incontro ed espandersi nello spazio infinito dell'Amore Cosciente

Tematiche approfondite​

Lo Yoga del Tocco è materia di studio del Percorso "Ricorda Chi Sei", a cui aggiungere i 3 seminari dedicati sotto indicati.

“Lo Yoga del Tocco, conosciuto come massaggio tantra kashmiro, permette di vivere un incontro di amorevole meditazione, ascolto e preghiera per il proprio corpo-anima e per quello del ricevente. É un rituale nel quale le posizioni yogiche fluiscono l’una nell’altra e dove le emozioni scorrono liberamente per espandersi nella Coscienza.

La qualità del tocco, che chiamiamo Tocco della Dea, permette alla donna di ritrovare la sua natura femminile sensuale, accogliente e morbida, oltre alla sua capacità naturale di dare e ricevere amore. La donna scopre un nuovo modo di stare a contatto con l’uomo in cui si permette di ascoltare ed esprimere i propri bisogni, e risolvere eventuali difficoltà a raggiungere il piacere.

L’uomo, invece, scopre una nuova intimità e impara ad espandere la sua energia sessuale allontanandosi dal binomio erezione-eiaculazione per avvicinarsi al binomio erezione-espansione di sé, risolvendo eventuali difficoltà di eiaculazione precoce.”

Ananda Ma Malika​

Seminari del Percorso

3
Seminari esperienziali
96
ORE Di Insegnamento
1
iniziazioni
(eventi speciali)